INPS, BENEFICI PER IL REIMPIEGO DEI LAVORATORI LICENZIATI

L’Inps, con Circolare 13 marzo 2014, n. 32, ha reso note le modalità operative tramite le quali i datori di lavoro che, nel corso del 2013, hanno assunto lavoratori licenziati nei 12 mesi precedenti per giustificato motivo oggettivo (connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro), possono richiedere il beneficio di 190 euro mensili per 12 mesi in caso di assunzione a tempo indeterminato (o per un massimo di 6 mesi in caso di tempo determinato). La domanda va presentata esclusivamente in via telematica tramite il modulo “LICE”, disponibile all’interno del Cassetto previdenziale Aziende, entro e non oltre il 12 aprile 2014.