SICUREZZA SUL LAVORO E 231, PROCEDURE SEMPLIFICATE PER LE PMI
Con Decreto ministeriale del 13 febbraio 2014 il Ministero del Lavoro ha ufficializzato le procedure semplificate per l’adozione da parte delle piccole e medie imprese del modello di organizzazione e gestione per la sicurezza sul lavoro, ai sensi dell'art. 30, comma 5-bis, del D.lgs. 81/2008 e s.m.i. (Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro).
 
Il Decreto in questione, di “recepimento delle procedure semplificate per l'adozione e la efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza nelle piccole e medie imprese”, ha lo scopo di fornire alle Pmi, che decidano di adottare un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza, indicazioni organizzative semplificate, di natura operativa, utili alla predisposizione e alla efficace attuazione di un sistema aziendale idoneo a prevenire le conseguenze dei reati previsti dall'art. 25-septies, del D.lgs. 231/2001.
 
Le piccole e medie imprese potranno modificare ed integrare la modulistica messa a disposizione sul sito web www.lavoro.gov.it a seconda della complessità tecnico organizzativa della struttura aziendale.